Mutuo a tasso variabile con CAP

Il finanziamento senza sorprese.

Il mutuo a tasso variabile con CAP prevede un tetto massimo (CAP) che stabilisce, fin dal momento della sottoscrizione, il tasso d'interesse massimo applicabile.

I vantaggi:

  • rata conveniente
  • sei protetto da rialzi improvvisi dei tassi d'interesse
  • ideale per comprare o ristrutturare una casa
  • competitivo: puoi trasferire il tuo mutuo in BPM da un’altra Banca
ESEMPIO RAPPRESENTATIVO MUTUO TASSO VARIABILE CON CAP
Importo mutuo 100.000 €

Tasso

Euribor* + 2,25 p.p.
Durata 30 anni
Tan 2,25%
Taeg 2,620%
Rata mensile 382,22
Importo totale dovuto 141.183,91 €
Interessi dovuti

37.757,69 €

Altre spese

istruttoria: 950 €
perizia: 214,72 €
invio comunicazioni annuali: 1,35 € ad invio
incasso rata: 2 €
imposta sostitutiva: 250 €
premio polizza incendio e scoppio di Bipiemme Assicurazioni: 3,750 €

Offerta valida sino al 30/04/2017 per erogazioni entro il 30/06/2017 per operazioni di acquisto prima casa, salvo esaurimento plafond.

L’erogazione del finanziamento è subordinata alla normale istruttoria da parte dell’agenzia.  Il credito è garantito da un’ipoteca sul diritto di proprietà o su altro diritto reale avente per oggetto un bene immobile residenziale.  * Condizione valida per il mese di febbraio 2017. Euribor 3 mesi media mese precedente arrotondato allo 0,05 superiore. Qualora l’Euribor assuma un valore negativo, lo stesso Euribor sarà convenzionalmente considerato pari a zero.