Copertura rischio cambio

Tutela la vostra azienda in caso di fluttuazione della valuta.

Operando all’estero con divise diverse dall’euro, la vostra azienda può incorrere in rischi a causa della fluttuazione della valuta. Il rischio deriva dalla possibilità che, nel momento in cui un'operazione commerciale viene regolata, il cambio possa risultare sfavorevole rispetto a quello applicato in fase di accordo, influenzando significativamente i risultati reddituali e la competitività della vostra azienda.

I vantaggi della tutela:

  • Più protezione – è possibile eliminare o limitare i rischi di fluttazione valutaria cui si espone l’impresa
  • Più scelta – un’ampia offerta di strumenti per minimizzare le perdite sul cambio
  • Più professionalità – tutta la competenza del nostro team di specialisti hedging
  • Le soluzioni BPM per la copertura del rischio di cambio

    Outright – Per gestire la fluttuazione di una valuta estera. È un contratto di acquisto o vendita nel quale viene fissato il cambio di negoziazione futura.

    Domestic Currency Swap (DCS) – una soluzione simile all’Outright, in cui le controparti alla scadenza prefissata si scambiano reciprocamente l’eventuale differenza di cambio prefissato.

    Flexible Forward (FF) – utile se le date di incasso sono incerte o se i pagamenti sono frazionati nel tempo. Stabilisce un prezzo unico per un determinato ammontare in valuta estera ,da regolare entro e non oltre la data di scadenza pattuita.

    Opzioni in cambi (OPT) – per tutelarti dal rischio di fluttuazione del cambio e cogliere i benefici in caso di variazioni favorevoli. L’acquirente può, contro il pagamento di un premio acquistare (call) o vendere (put) un determinato importo, a un cambio prefissato (strike price) e a una data stabilita.

Per informazioni

MESSAGGIO PUBBLICITARIO CON FINALITÀ PROMOZIONALE

Il presente messaggio ha finalità esclusivamente promozionali. Lo scopo dell'utilizzo di tali strumenti per i clienti al dettaglio è solo per finalità di copertura. L'operatività eseguita dalla totalità della clientela è comunque subordinata a quanto stabilito dalla policy Derivati OTC interna alla Banca.